2010-11-27

Asian Fashion - La moda dei Panda e la prima cantante virtuale Hatsune Miku

Il Panda si sa è un animale che a prima vista ispira simpatia, i suoi modi di fare rallentati, quegli occhioni grandi, il pelo mordido ed elegante, ne sanno qualcosa i cinesi che lo venerano come fosse una divinità tanto da dedicargli addirittura il famoso film Kung Fu Panda, non potrebbe essere altrimenti visto che questo simpatico animale è proprio nato e cresciuto in Cina. Sarà questo forse che ha spinto l'artista Zhao Bandi a dedicargli sculture, installazioni, dipinti ed anche una linea di abbigliamento.











Tutto è iniziato quando i sviluppatori della Yahama hanno creato il primo synth Vocaloid . Hatsune Miku invece è il primo applicativo per Vocaloid2. Il nome dell'applicativo è quello del personaggio inventato per dare la voce al sintetizzatore, e il suo nome è la combinazione di Hatsu Prima Ne suono e Miku Futuro, che quindi si può tradurre come Prima Voce del futuro. La voce è stata ottenuta semplicemente campionando quella di Saki Fujita.







Un manga di Hatsune Miku chiamato Maker Hikōshiki Hatsune Mix è cominciato insieme alle prime apparizioni della cantante virtuale sulla testata giapponese Comic Rush. Dal duemilasette oltre ad essere un applicativo è  diventata anche per due volte un gioco, un toy, e ora anche un oligramma che fa il suo concerto davanti un pubblico reale. In Giappone è diventata iconica per le ragazzine che si fanno l'hair style alla Hatsune Miku.