2010-07-28

VIDEO: Show Dem Camp – Send It My Way ft. Poe






Questo è il video di Send It My Way by Show dem Camp sulla strumentale di Raekwon New Wu, voci di corridoio  voglio Show dem Camp a lavoro per sfornare un new mixtape chiamato Clone Wars prima dell'uscita ufficiale del suo album di debutto The Dreamers.
Nel video cameo di SauceKid, Chukky P e Sound Sultan.
Video diretto da BlackBox Media
Show dem Camp rapper di buone speranze di base in NaijaLand fa ben sperare che ci siano tutti i requisiti giusti per un interessantissimo lavoro finale.

Banksy vs Team Robbo e Poster Boy


La storia vuole che Robbo, della vecchia scuola, sostiene che Banksy non sia il il miglior street art che c'è in circolazione, ma solo un artista attaccato ai soldi da qui è nata una guerra infinita che sta vedendo bombardamenti di pezzi di  questi artisti. In gergo tecnico si dice che questi pezzi sono stati ‘crossati’, ’sbarati’ o semplicemente vandalizzati, distrutti, per capirci meglio. È quanto accade ultimamente a numerosi lavori di Bansky. La guerra che la crew di Robbo (Team Robbo) gli ha scatenato contro, va avanti a colpi “bassi”, come questo ‘Paint it Black’ che vedete in galleria. Riprendendo il celebre pezzo dei Rolling Stones, Robbo copre gli stencil dello street artist di Bristol scrivendoci: “I see a Banksy and have got to paint it black” - “Ogni volta che vedo un Banksy devo dipingerlo di nero”. Se date un’occhiata al  Flickr di Robbo ve ne fate un idea. Vandalism is art, un altro pezzo di Bansky apparso nel 2008 nell’East End di Londra, dove un pittore con cavalletto si concentra a realizzare scarabocchi sul muro, ha subito anche questo un attacco. Gli scarabocchi sono stati sostituiti con la ‘bocca-con-lingua’ dei Rolling Stones/King Robbo, che proclama: “Viva la Robbo!”. Come ‘I love NY’, dove a cominciare è stato Poster Boy di Smart Crew, sempre delicato anche nel chiedere la libertà dell’altro suo “collega” arrestato (Free Henry!), ma poi ad andare avanti sono sempre quelli del team Robbo.

Dylan Dog in anteprima mondiale al Giffoni Film Festival


Slitta l'uscita italiana da ottobre 2010 a marzo 2011 il film di Dylan Dog ma una senzazionale notizia lo vuole in anteprima mondiale al Giffoni Film Festival già Sabato 31 luglio. Verrano presentanti alcuni minuti del film diretto da Kevin Munroe con Brandon Routh e  Sam Huntington protagonisti, Dead of Night, questo il titolo originale, porta per la prima volta in sala, in via ufficiale, il leggendario investigatore del soprannaturale creato da Tiziano Sclavi nel 1986 e diventato il secondo fumetto più venduto in Italia dopo Topolino. Dopo anni ed anni di tentativi, e tralasciando Dellamorte Dellamore, troppo spesso inopinatamente etichettato come film su Dylan Dog, il comics di Sclavi arriva così in sala, anche se con libertà creative a dir poco discutibili, tra una New Orleans chiamata a sostituire Londra ed un Groucho Marx semplicemente e scandalosamente dimenticato. Brandon Routh è così un Dylan Dog scanzonato e impavido che, stufo di zombie e vampiri, ha scelto di andare in pensione anticipatamente. Ma il lavoro del detective del mistero non è davvero mai finito e sarà costretto a tornare in azione per decifrare le iscrizioni ritrovate su un antico manufatto che ha il potere di annientare l’umanità.

Sucker Punch di Zack Snyder: ecco il teaser trailer!

Qualche post fa abbiamo ammirato i poster e la locandina di Sucker Punch dark fantasy targato Worner Bros diretto da Zack Snyder. Ambientato negli anni ‘50, e con protagonisti Emily Browning, Vanessa Hudgens, Jamie Chung, Jena Malone, Carla Gugino ed Abbie Cornish, il film è stato definito dallo stesso regista come “una sorta di Alice nel Paese delle Meraviglie con la mitragliatrice”. Sucker Punch racconterà la storia di una ragazza di nome Babydoll che viene rinchiusa dal patrigno in un manicomio con l’intenzione di farla lobotomizzare di lì a cinque giorni: per sfuggire a quel luogo orribile, Babydoll si rifugerà in un mondo di fantasia dal quale inizierà a pianificare la sua evasione. Uscita prevista per il 25 marzo del 2011. In tanto si puo' gustare l’affascinante teaser.

Heather B. – Flyin’ High (Final Version)


Dj Premier produce questa traccia definitiva Flyin' High per Heather B anticipazione della loro collaborazione dell'album di prossima uscita Open Bars.


Heather B. – Flyin’ High (Final Version)

Nike Air Force 1 WBF "Five Boroughs" Pack - Queens - Sneakers # 40


Altra serie di Air Force 1 per omaggiare il Queens le mitiche Five Boroughs. Un' edizione della fortunata serie della Nike con il logo della lettera Q in evidenza sempre da un idea di Dj Clark Kent e sempre in tiratura superlimitata.

Nike Air Force 1 Low Supreme “Brooklyn” - Sneaker # 39



Nike prepara questo paio di sneakers di una serie di cinque per omaggiare i distretti di New York City. Qui possiamo vedere le Low Supreme Brooklyn  da un idea di  Dj Clark Kent che in passato aveva già collaborato a editare la serie delle Air Force 1. In edizione limitata su Osneaker.

PEPSI NEX x ZOZOTOWN x MEDICOM TOY 50% BEARBRICK & Cleaner


Insieme alla Pepsi Medicom Toy ha realizzato con la collaborazione di  Bathing Ape, Hysteric Glamour e Journal Standard questa raccola di 6 Bearbricks  venduti insieme a Pepsi Nex  da 500 ml.