2011-03-22

Marvel Project: Fumetti gratis e Stussy Collabò




Una dopo l'altra per quelli di casa Marvel che dopo aver chiesto la collaborazione per alcune grafiche  più info sul sito della Stussy.com, per questo nuovissimo Marvel project, ora lancia un idea altrettanto visionaria.

I geni di casa hanno lanciato per i suoi affezionati lettori: da ieri sarà possibile leggere, ogni settimana, ben cinque comics che la casa editrice metterà direttamente online in una pagina appositamente dedicata sul sito ufficiale!L’idea (che si chiama Free Mondays) è stata lanciata per pubblicizzare il servizio Marvel Digital Comics Unlimited che, come da titolo, è il servizio digitale che la “Casa delle Idee” fornisce agli appassionati che vogliono leggere i loro fumetti preferiti anche sul Pc. E, per dare all’iniziativa lo “slancio” giusto, la Marvel ha messo su cinque numeri uno veramente interessanti: Realm Of Kings: Inhumans, All-Winners Comics 70th Anniversary SpecialRealm Of Kings: Imperial GuardPsylocke e Iron Man: Requiem! Ovviamente consigliamo a tutti di collegarsi al servizio usando una connessione abbastanza veloce anche se, come ho avuto modo di provare io stesso, anche con una connessione da Iphone/Android si riesce a collegarsi in maniera tutto sommato rapida. Purtroppo ci sono ancora dei problemi con la visualizzazione per smartphone, ma sicuramente questi saranno risolti al più presto.


Comics DaybyDay #17

Pieter Hugo- PERMANENT ERROR

Qualche post fa per la categoria Nollywood abbiamo accennato a questo particolare fotografo ora man a mano vogliamo presentare alcuni dei suoi lavori per cercare di conoscerlo meglio.
Queste immagini sono di persone e paesaggi in una discarica espansiva di tecnologia obsoleta in Ghana. L'area, nella periferia di una baraccopoli conosciuto come Agbogbloshie, è nominato da abitanti locali come Sodoma e Gomorra, un riconoscimento chiaro della disumanità profondo del luogo.
Le Nazioni Unite Environment Program ha dichiarato che i paesi occidentali producono circa 50 milioni di tonnellate di rifiuti digitali ogni anno. In Europa, solo il 25 per cento di questo tipo di rifiuti vengono raccolti e riciclati in modo efficace. Gran parte del resto è accumulata in container e spediti in paesi in via di sviluppo, presumibilmente per ridurre il divario digitale, per creare posti di lavoro e aiutare le persone. In realtà, gli abitanti di discariche come Agbogbloshie sopravvivere in gran parte dalla combustione dei dispositivi elettronici per estrarre rame e altri metalli fuori della plastica usata per la loro fabbricazione. I rifiuti elettronici inquinamento di fiumi e lagune con conseguenze che sono facilmente immaginabili. Nel 2008 Green Peace ha prelevato campioni di terreno bruciati in Agbogbloshie e trovato alte concentrazioni di piombo, mercurio, tallio, acido cianidrico e PVC .


















K.G.S. - Kalifoo ground System

Sono la posse di italiani e africani di CastelVolturno, hanno organizzato scioperi contro il caporalato ed il lavoro nero. Per capire cosa significa il loro nome Kalifoo Ground System, non devi andarlo a cercare su Wiky, perchè non esiste, non esiste nemmeno sulla più forbita enciclopedia stampata, basterebbe farsi un giro alle prime luci dell'alba con il freddo o con la pioggia sulle piazze da Giuliano a Villa Literno. Kalifoo ground nome che gli viene dato prima di arrivare in Italia già dalla Libia. Neri che faticano per 14 o 15 ore al giorno come braccianti o muratori per cinquanta euro al giorno. Letteralmente schiavo a giornata.
I K.G.S. è nato il 18 settembre 2008 dopo la strage di Castel Volturno in cui sei ragazzi furono uccisi dalla camorra di Casal di Principe, quando i neri s'incazzarono scesero in strada contro chi gli dava degli spacciatori, contro l'omerta e contro la criminalità organizzata, mostrandoci che al sistema si puo' dire di NO. Le canzoni dei K.G.S. sono tutto questo e molto di più  per non dimenticare!!!!!

Lost and Found #39 - Scarface - Win Lose Or Draw

                                                 Ascolti e ti come diavolo è possibile..quanto stile!